Sono nato a Roma il 28.04.1941, da mamma Clorinda nata a braciano, e papa' orlando nato a castelnuovo di farfa.
non vedente dalla nascita ho frequentato le scuole normali, amo la musica, suono la tastiera,
ma amo particolarmente la fisarmonica che e' una parte fondamentale della mia vita.

Attualmente in pensione, dopo aver svolto l'attivita' di centralinista telefonico. Oltre l'amore per la musica che mi ha portato a comporre delle canzoni,
ho scritto delle poesie e dei pensieri che troverete qui sotto.

 

Quando aprirai gl'occhi al mondo,

una stella brillerà nel cielo,

e ti seguirà per tutta la vita.

Fuga di back, voce che implora, voce che respinge, in te e' la mia pena assopita quasi da un languore pesante, che ha quasi tempo la soferenza d'amore.

Piccolo e misero ho portato in giro tutt'oggi la mia tristezza;

T'amo come sei, dolce piu' che mai, sei mia, mia;

dimmi cosa c'e',chiedimi il perche';

ti cerco, ti chiamo;Bella tra le belle,

Tutto e' ancora silenzio e mistero, eppure, non so fuggire a questa forza d'amore;

sento d'esser nato, d'esser su questa terra, e che il mio corpo si'a cosi' fatto per adattarsi a te.

Sento la tua vita tutta dietro la mia, il tuo cammino nella mia ombra.

La prima vorta che io t'ho incontrata, e' stata na serata da n'amico, mentre sonavo c'hanno presentati, quer ch'ho provato beh! nun te l'ho dico!

ma da quer giorno, me pare fosse ieri stai sempre dentro ai miei pensieri;