Stampa
Visite: 1561

Amo ricordare

il ricordo del nostro incontro,

quando felici e spensierati

unimmo i nostri cuori.

La pioggia, il vento e la "neve"

non stancavano mai l' entusiasmo

di trovarci sempre insieme;

un dolce uragano investiva le nostre ombre.

Senza ruoli specifici

affrontammo l' evento

che, pur breve,

la sua orma ha lasciato.

Una statua immaginaria

unisce ancora i nostri cuori.

Sta lì...sospesa nell'aria tra me e te.

La pioggia ,il vento , i problemi

e il tempo che passa

scalfiscono il nostro amore. Io qui.. tu là...

Impalati in un' assurda situazione,

assistiamo increduli a questa triste realtà.