Ti respiro giocando con la tua figura in trasparenza sul cristallo del cuore. Ma se fossi qui...

Spedisco le mie domande al mondo gustando lo strano sapore delle occasioni perdute. Ma se fossi qui...

Ti offro silenzi racchiusi in una scatola di stelle. Ma se fossi qui...

Mi concedo una pausa per cercare di rubare poche immagini di te. Ma se fossi qui...

Ti stropiccio con un bacio, passo le dita nei tuoi pensieri, mi aggrappo all'inizio di un sorriso. Ma se fossi qui...

Passeggio fin dove mi hai portato, raccolgo i nostri abbracci da terra, le stelle impigliate nei capelli. Ma se fossi qui...

Condivido con te attimi che insieme non eravamo destinati a vivere. Ma se fossi qui...

Ma se fossi qui, senza vederti neanche il tempo di un istante, potresti essere l'anagramma dei miei silenzi?

Ma se fossi qui, a farti riconoscere dalle mie attese, resteremmo sospesi sui nostri reciproci infiniti?

Ma se fossi qui, seduto sui gradini di questa notte sfacciata, che farei di te?