Ora sono qui, in questa stanza dove non hai mai voluto nessuno, nessun altro oltre te, sono qui ora ...

Mi hai fatto entrare, ma tu non sei con me, te ne stai lì sulla porta...

Sei lontano, assente, non fai che sfuggire...

Scrupolosa, ho compilato un inedito elenco,

ho predisposto gli ingredienti segreti dell'amore:

erbe selvatiche, muschio e miele, arancio amaro, acini d'uva e zenzero...

Ho composto un calendario con gli appuntamenti più ameni e imprevisti,

ho riposto i ricordi là dove so che potrai trovarli,

confidando nell'incedere distratto di un tempo che scalda la memoria.

Ma sono avanzate ormai poche parole, le ho scritte per te con l'alfabeto dei sogni,

mentre scorrono come i fumetti impazziti di quella notte profumata di pioggia, bagnata di malinconia.

Solo un lieve sbuffo di nostalgia ad offuscare la dolcezza di un istante...