Stampa
Visite: 315

Dolce Italia,
paese dalle mille sfumature.
Il profumo dei boschi nutre la nostra pelle.
Nei paesaggi incantati


la vita palpita in te.
Le tue montagne,
fertili seni di una patria che vibra in noi,
nutrono di vigore.
Valicandole rendono forti e sani,
come salutari vitamine
che fanno crescer bene
la fiorente infanzia.
I magici paesaggi dell’Italia del sud
si stagliano nelle rocce
come preziosi merletti.
I paesini nelle stesse,
intagliati come splendidi ricami della natura.
Le tue grotte,
montane o marine che siano,
soltanto all’idea di esplorarle
fanno battere il cuore,
per l’emozione che si prova a sfiorarle.
A me raccontano leggende…
di uccelli che nuotano e pesci che volano nel cielo.
Leggende ancestrali,
di quando ai primordi nasceva la vita.
Tutto questo è stato scritto
dalle mani sapienti
di Colui che ha creato l’universo.
Quale regalo ha fatto a noi nostro Signore,
concedendoci di poter nascere qui.
La nostra Italia è carezzata dal sole.
Una splendida giornata di sole
equivale ad un gioiello in più
da indossare nella nostra vita.
Io credo che gli dei
avrebbero voluto dimorare qui,
in questa fertile terra,
con i suoi terreni rigogliosi di messi.
Il profumo dei fiori,
il cinguettio degli uccellini,
il rumore del vento, del mare e della pioggia
alimentano in noi
la gioia di esistere.
Il profumo del sole
che i miei occhi non vedono più.
Dolci ricordi,
quando nel tempo della prima infanzia,
i miei occhi brillavano della tua luce.
Italia, patria di tutti, dimora nel cuore.
Patria
di pittori,
musicisti,
poeti
, scultori
che fanno vibrare le tue contrade
di arte,
musica,
poesia.
La vena creativa
palpita nei nostri cuori.
Persino io,
che vivo al buio,
ho il sole nel cuore,
e creo… creo qualunque cosa.
Il giorno che non riuscirò più a creare
il mio respiro si fermerà.
Ma dopo il mio tempo ce ne saranno altri,
ai quali vibrerà d’arte il cuore.
Noi, tuoi figli,
vibriamo di passione per te.

 Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.